This content is not available in your region

Cop25, arriva Greta Thunberg dopo la traversata atlantica

Access to the comments Commenti
Di ëuronews
Cop25, arriva Greta Thunberg dopo la traversata atlantica
Diritti d'autore  REUTERS   -  

È tornata dagli Stati Uniti in catamarano per partecipare al vertice delle Nazioni Unite sul clima.

Greta Thunberg ha attraversato l’Oceano per 22 giorni, ospite di una coppia australiana che si è offerta di darle un passaggio.

Appena attraccata con puntualità a Lisbona, l’attivista ha subito preso la via di Madrid.

Heading into Lisbon after 3weeks at sea!!

Publiée par Greta Thunberg sur Mardi 3 décembre 2019

La paladina dei giovani e delle proteste sul clima è stata accolta a Lisbona da un nugolo di sostenitori.

"È una leader che è stata in grado di smuovere e aprire i cuori a molti giovani e persone in tutto il mondo - dice di lei Carolina Schmidt, Presidente della conferenza e Ministro dell'Ambiente in Cile - abbiamo bisogno di quell'enorme forza per aumentare l'azione sul clima, dobbiamo affrontare il problema in maniera veloce, un modo più profondo per essere davvero in grado di battere i cambiamenti climatici, abbiamo bisogno di Greta anche qui, con tutta quella forza".

Circa 25mila delegati provenienti da circa 200 Paesi presenziano alla conferenza, che avrebbe dovuto svolgersi in Brasile, ma è stata spostata prima in Cile e poi in Spagna, sebbene sia comunque il Cile ad organizzarla.

Obiettivo principale di questa edizione 2019 della Cop25, quello di portare a termine alcuni dei compiti fissati nell’Accordo di Parigi.

"Entro la fine del prossimo decennio - dice Antonio Guterres, Segretario generale delle Nazioni Unite - saremo su uno dei due percorsi: uno è quello della resa, in cui abbiamo il punto di non ritorno, altra opzione è il percorso della speranza, un percorso di risoluzione, sulla strada della neutralità del carbonio entro il 2050".

Alla Conferenza partecipano i leader di circa 50 Paesi, ma non ci sarà il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha avviato la procedura per uscire dall’Accordo sul clima: al suo posto ci sarà la speaker della Camera, Nancy Pelosi.

L’Accordo di Parigi ruota intorno a un punto fondamentale: mantenere la media dell’aumento del riscaldamento globale al di sotto dei 2°C.

"Ma siamo chiari, fino ad ora i nostri sforzi per raggiungere questi obiettivi sono stati assolutamente inadeguati - continua Guterres - Gli impegni presi a Parigi porterebbero comunque ad un aumento della temperatura di circa tre gradi Celsius, ma molti paesi non stanno nemmeno rispettando tali impegni."

L'obiettivo è zero emissioni entro il 2050 per evitare disastri ambientali e sociali. A Madrid tanti i giovani a manifestare per il clima.