Scherma, Bebe Vio a Jesi per Eugif

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Scherma, Bebe Vio a Jesi per Eugif

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">JESI</span> (<span class="caps">ANCONA</span>), 31 <span class="caps">AGO</span> – Sarà la Nazionale Italiana<br /> di scherma paralimpica capitanata da Bebe Vio a fare gli onori<br /> di casa durante i Giochi europei della scherma integrata che si<br /> terranno a Jesi dal 4 al 9 settembre. Gli Eugif European Games<br /> of Integrated Fencing coinvolgeranno oltre 100 giovani atleti<br /> normodotati e disabili provenienti da 13 Paesi (Italia,<br /> Portogallo, Estonia, Danimarca, Svezia, Ungheria, Lettonia, Uk,<br /> Slovenia, Grecia, Germania, Bulgaria, Spagna) che si sfideranno<br /> al Palas ‘Ezio Triccoli’ in squadre miste nel nome<br /> dell’inclusione sociale e delle pari opportunità. In programma<br /> gare, ma anche allenamenti con i campioni paralimpici italiani,<br /> seminari con relatori dello sport, dell’economia, delle<br /> politiche europee e campus scolastici educativi per promuovere<br /> la parità di accesso all’attività sportiva per tutti. Per tutto<br /> settembre sarà aperta a Palazzo Convegni “Fencing Experience,<br /> una storia in punta di lama”, mostra sulla gloriosa storia della<br /> scherma jesina con materiale inedito del circolo Ferretti.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.