This content is not available in your region

Cortina, cascata Rozes "fuori stagione"

Access to the comments Commenti
Di ANSA

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 27 <span class="caps">AGO</span> – E’ riapparsa oggi, per una<br /> “sorpresa” fuori stagione, la cascata della Tofana di Rozes<br /> sopra Cortina D’Ampezzo, solitamente un segnale dell’arrivo<br /> dell’estate, a giugno. Il fenomeno tradizionalmente segna l’arrivo del disgelo nella<br /> conca ampezzana in alta quota, grazie allo scioglimento del<br /> nevaio sulla vetta della Rozes, lungo la parete sud, a 3.225<br /> metri di quota. La spettacolare cascata d’acqua si butta a<br /> capofitto per alcune centinaia di metri, ben visibile anche da<br /> fondovalle, poi sparisce nel prosieguo della bella stagione. La ricomparsa della cascata è da attribuire alle nevicate<br /> cadute nel fine settimana, per il passaggio del fronte freddo,<br /> seguite oggi da un rialzo di temperatura. Il lieve manto di neve<br /> si è così sciolto, regalando ai turisti e ai residenti lo<br /> spettacolo anche a fine agosto. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.