This content is not available in your region

Milan: Gattuso, lontani da scudetto

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Milan: Gattuso, lontani da scudetto
Singer non mi ha dato obiettivi, mi avete fatto funerale da vivo

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CARNAGO</span> (<span class="caps">VARESE</span>), 24 <span class="caps">AGO</span> – ‘‘Siamo lontani dallo<br /> scudetto, le altre si sono rafforzate molto. Ma lavoriamo duro<br /> per puntare alla Champions, con l’obiettivo minimo di migliorare<br /> il sesto posto della scorsa stagione’‘. Gennaro Gattuso, alla<br /> conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Napoli, svela<br /> gli obiettivi stagionali del Milan e rivela ciò che gli ha detto<br /> Gordon Singer, che con il padre Paul gestisce il fondo Elliott,<br /> nuovo proprietario del club, durante il loro primo incontro. ‘‘Era il 6 agosto – spiega Gattuso – e non ha dato obiettivi.<br /> C’era ancora il mercato da fare. Mi ha detto di non leggere ciò<br /> che i giornali scrivono su Conte, mi avete fatto il funerale da<br /> vivo’‘. E alla domanda se sente che il Milan sia più forte<br /> dell’anno scorso, Gattuso risponde convinto: ‘‘Possiamo<br /> diventarlo, ma ci vuole del tempo quando arrivano giocatori<br /> nuovi. Sono l’uomo più felice al mondo, alleno una grande<br /> squadra, sono in una grande società. Mi fate ridere quando dite<br /> che sento la pressione, senza non rendo al massimo’‘.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.