This content is not available in your region

'Guerra sessi'a Siracusa,via ultrà donne

Access to the comments Commenti
Di ANSA

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PALERMO</span>, 22 <span class="caps">AGO</span> – La vicenda del comunicato della<br /> curva nord della Lazio, che chiede alle tifose di stare un passo<br /> indietro rispetto ai colleghi maschi in curva, arriva in Sicilia<br /> e trova una sponda nella tifoseria organizzata del Siracusa che<br /> milita in serie C. Ma il comunicato in cui i tifosi siracusani<br /> della “Curva Anna” annunciano di condividere le posizioni dei<br /> colleghi laziali scatena la reazione delle donne ultrà del<br /> Siracusa che prendono le distanze e annunciano la scissione del<br /> gruppo. “La curva Anna Siracusa – si legge in un volantino degli<br /> ultrà – si allinea al comunicato diramato dalla curva nord Lazio<br /> e trova sterili e prive di fondamento le critiche rivolte ai<br /> laziali da chi con il politicamente corretto e falso buonismo si<br /> è costruito una carriera. Da sempre le prime file dei gradoni<br /> vengono occupate da chi vive la curva. Non c‘è sessismo né<br /> discriminazione nei confronti delle donne che occupano file<br /> retrostanti. Questo è testimoniato dal fatto che la nostra curva<br /> porta il nome di una grande donna’‘.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.