This content is not available in your region

Suor Paola, andrò io in curva Nord

Access to the comments Commenti
Di ANSA

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 20 <span class="caps">AGO</span> – “E assurdo dire che le donne non<br /> possono andare in Curva Nord. Nella prossima partita in curva ci<br /> andrò io, se non possono andare altre donne ci andrò io”. Così<br /> suor Paola, storica tifosa della Lazio, parlando alla Tgr Rai<br /> Lazio della vicenda del volantino in cui si invitano le donne a<br /> non stare nelle prime dieci file della Curva laziale<br /> dell’Olimpico. “E’ una cosa che mi trova un pò spaesata, perché<br /> non me la sarei mai aspettata da nessuno, tantomeno dai miei<br /> amici Irriducibili – ha affermato la religiosa -. Come si fa a<br /> dire dall’oggi al domani una cosa del genere? Poi vorrei<br /> ricordare che anni fa c‘è stata tutta una campagna per cui si<br /> sono formati gruppi di donne tifose di tutte le squadre. Sono<br /> stata anch’io con altre persone a organizzarli. Comunque – ha<br /> concluso – è assurdo dire che le donne non possono andare in<br /> Curva Nord. Nella prossima partita in curva ci andrò io, se non<br /> possono andare altre donne”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.