This content is not available in your region

Serie B: Aic, adiremo le vie legali

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Serie B: Aic, adiremo le vie legali
Sindacato Calciatori chiede rinvio gare primi due turni cadetti

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 20 <span class="caps">AGO</span> – La modifica statutaria che dà vita al<br /> campionato di Serie B a 19 squadre è avvenuta “ben oltre i<br /> limiti del mandato commissariale e in spregio alle maggioranze<br /> qualificate previste dalla Statuto Figc. Per questo motivo,<br /> l’Associazione Italiana Calciatori continuerà a fornire in tutte<br /> le sedi giudiziali sportive e ordinarie, il supporto necessario<br /> alla salvaguardia dei diritti dei calciatori loro malgrado<br /> coinvolti”. Lo sottolinea l’Aic in una nota dopo l’incontro con<br /> i capitani di B e delle squadre di C che ambiscono al<br /> ripescaggio. “In particolare – sottolinea il sindacato – preso<br /> atto della dichiarazione da far sottoscrivere ai capitani,<br /> inviata dalla Lega Serie B a tutte le società, l’Aic si riserva<br /> di agire nelle sedi opportune per reprimere eventuali condotte<br /> antisindacali”. L’Aic chiede al Commissario Fabbricini e alla<br /> Lega di Serie B “il rinvio delle prime 2 giornate di campionato,<br /> in attesa del pronunciamento del Collegio di Garanzia sulle<br /> istanze in discussione, proclamando lo stato di agitazione”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.