This content is not available in your region

Pedofilia: Papa, atrocità, perdono

Access to the comments Commenti
Di ANSA

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CITTA</span>’ <span class="caps">DEL</span> <span class="caps">VATICANO</span>, 20 <span class="caps">AGO</span> – “Mai più”: Papa<br /> Francesco ribadisce la ‘tolleranza zero’ nei confronti dei<br /> pedofili. Lo fa in una ‘Lettera al Popolo di Dio’ dopo l’ultimo<br /> grave scandalo, quello della Pennsylvania. “Come Chiesa possiamo<br /> riconoscere e condannare con dolore e vergogna le atrocità<br /> commesse da persone consacrate, chierici, e anche da tutti<br /> coloro che avevano la missione di vigilare e proteggere i più<br /> vulnerabili. Chiediamo perdono per i peccati propri e altrui”.<br /> “Con vergogna e pentimento, come comunità ecclesiale, ammettiamo<br /> che non abbiamo saputo stare dove dovevamo stare, che non<br /> abbiamo agito in tempo riconoscendo la dimensione e la gravità<br /> del danno che si stava causando in tante vite. Abbiamo<br /> trascurato e abbandonato i piccoli”. Il Papa chiede di porre<br /> fine ai silenzi: “Se in passato l’omissione ha potuto diventare<br /> una forma di risposta”, oggi è il momento di “denunciare tutto”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.