Decaro: tavolo urgente su Palagiustizia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Decaro: tavolo urgente su Palagiustizia
31/8 scadono i termini per sgombero Tribunale a rischio crollo

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 20 <span class="caps">AGO</span> – Il sindaco di Bari, Antonio Decaro,<br /> chiede al Ministero della Giustizia di “convocare d’urgenza un<br /> tavolo” sulla questione dell’edilizia giudiziaria barese. A 11<br /> giorni dalla scadenza dei termini per lo sgombero totale per<br /> rischio crollo dell’immobile di via Nazariantz, sede di Procura<br /> e Tribunale penale, la giustizia barese è ancora senza una sede<br /> dove trasferire gli uffici. Nei giorni scorsi il procuratore Giuseppe Volpe ha scritto<br /> all’Inail, proprietario del palazzo, perché chiedesse al Comune<br /> una proroga dei termini dello sgombero. I soli edifici<br /> attualmente disponibili per il trasloco, l’ex sede distaccata di<br /> Modugno e un palazzo in via Brigata Regina, sono infatti<br /> insufficienti e, quindi, il rischio è di una interruzione<br /> dell’attività giudiziaria. Alla nota di Volpe ha fatto seguito,<br /> nelle ultime ore, una lettera con la quale l’Inail non chiede<br /> formalmente la proroga ma “chiede al Comune di assumere gli<br /> opportuni provvedimenti, precisando che nulla osta in ordine<br /> alla richiesta della Procura”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.