Incendio: Allianz, 150 richieste danni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Incendio: Allianz, 150 richieste danni
'Già iniziato a rimborsare. Primi rimborsi a privati e attività'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 17 <span class="caps">AGO</span> – Alla luce dell’esplosione di<br /> un’autocisterna che lo scorso 6 agosto ha squarciato il viadotto<br /> di collegamento tra l’autostrada A1 e A14 a Borgo Panigale e che<br /> è costata la vita a due persone e il ferimento di altre 144, “le<br /> richieste di risarcimento per i danni subiti dai danneggiati<br /> nell’incidente ricevute tramite il numero verde” approntato <br /> “sono salite a 150”. E’ quanto scrive, in una nota, Allianz,<br /> compagnia assicuratrice della autocisterna della società<br /> Fratelli Loro.Di queste richieste, viene osservato, “all’incirca<br /> la metà riguardano abitazioni private, seguite da danni ad<br /> attività commerciali e lesioni personali”. La compagnia, si<br /> legge ancora, “ha già iniziato a rimborsare i danneggiati e i<br /> primi rimborsi, a una settimana di distanza dall’incidente,<br /> hanno riguardato privati e attività commerciali. Allianz – conclude la nota – in costante dialogo con il Comune di Bologna,<br /> ha provveduto e proseguirà a velocizzare i pagamenti<br /> nell’interesse dei danneggiati coinvolti nell’incidente”.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.