This content is not available in your region

Atletica: parata di stelle a Birmingham

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Atletica: parata di stelle a Birmingham
Sabato 12/a tappa Diamond League. Tamberi costretto al forfait

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 16 <span class="caps">AGO</span> – Un pomeriggio di atletica stellare<br /> quello di sabato all’Alexander Stadium di Birmingham dove per il<br /> 12/o meeting della Iaaf Diamond League 2018, ultimo step prima<br /> della doppia finale di Zurigo e Bruxelles (30 e 31 agosto), si<br /> ritroveranno oltre 40 atleti saliti sul podio agli Europei di<br /> Berlino, tra cui 19 medaglie d’oro, e 30 titolati di una<br /> medaglia iridata o olimpica. Tra le sfide di maggior interesse,<br /> quelle dello sprint con gli statunitensi Noah Lyles e Christian<br /> Coleman sui 100 contro l’oro continentale Zharnel Hughes, e i<br /> 200 donne con la tre volte campionessa d’Europa Dina Asher-Smith<br /> e l’argento Dafne Schippers in un confronto da non perdere con<br /> l’olimpionica dei 400 metri Shaunae Miller-Uibo. Altri big<br /> presenti sono la greca Katerina Stefanidi nell’asta e il<br /> sudafricano Luvo Manyonga nel lungo. Duello mozzafiato tra Sifan<br /> Hassan e Caster Semenya sui 1500. Nel salto in alto non sarà in<br /> gara Gianmarco Tamberi, che era iscritto ma ha dovuto rinunciare<br /> per un virus intestinale a poche ore dalla partenza.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.