ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

C.Garanzia, rivedere sanzione Frosinone

Lettura in corso:

C.Garanzia, rivedere sanzione Frosinone

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Il Collegio di Garanzia dello Sport chiede la riformulazione delle sanzioni a carico del Frosinone in merito alla gara di ritorno dei play off di Serie B contro il Palermo. È l'effetto della sentenza emessa dal Collegio, presieduto da Mario Sanino, che oggi ha discusso l'istanza presentata dal club siciliano, rigettando la parte di ricorso in cui si chiedeva lo 0-3 a tavolino. I giudici chiedono alla Corte sportiva d'appello della Figc, presieduta da Piero Sandulli, di riunirsi "in diversa composizione" e "ad uniformarsi - si legge nel comunicato - nella comminatoria della sanzione, al principio di diritto espresso in parte motiva", "ritenendo - prosegue la nota dei giudici - non coerentemente sanzionata la condotta evidenziata dalla Csa Figc rispetto alla gravità dei fatti per come descritti in decisione". La sanzione inflitta dalla Csa al club ciociaro è un'ammenda di 25.000 euro, con l'obbligo di disputare due gare con lo stadio privo di spettatori a causa del comportamento dei suoi sostenitori.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.