ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catania, l'ira di Lo Monaco

Lettura in corso:

Catania, l'ira di Lo Monaco

Catania, l'ira di Lo Monaco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - "L'ipotesi di una Serie B a 19 squadre di cui si sta dibattendo è un autentico golpe, sulla base di motivazioni che io posso solo intuire. Di fatto, lede un diritto ai club che possono beneficiarne e questo mi fa inorridire". Lo dice l'amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, in una conferenza stampa indetta a Roma. "Non oso immaginare cosa potrebbe succedere - ha aggiunto Lo Monaco - se dovesse passare una cosa del genere tutte le società interessate si tuteleranno. Noi per primi riterremo perseguibile la Figc e il commissario Fabbricini. Faremo tutto quello che c'è da fare, arriveremo a tutti i giudizi di questo mondo. Non ci fermeremo davanti a niente, perché qui si stanno bypassando le regole Andremo avanti su 4 procure diverse, il Siena e le altre squadre faranno la stessa cosa. È troppo grossa questa cosa che sta succedendo, siamo pronti a bloccare tutti i conti della Figc Mi aspetto che questa sera Fabbricini faccia i ripescaggi" ha aggiunto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.