ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sigilli a maxi-piantagione di marijuana

Lettura in corso:

Sigilli a maxi-piantagione di marijuana

Sigilli a maxi-piantagione di marijuana
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - NUORO, 4 AGO - Per i carabinieri è la più grossa piantagione di marijuana mai sequestrata in Sardegna: un terreno di 5mila metri quadri nelle campagne di Bitti interamente coltivato a cannabis per un totale di circa 10mila piante e un valore stimato di 3 milioni di euro. Lo hanno scoperto i militari del decimo nucleo elicotteri di Olbia mentre sorvolavano la zona, poi sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Nuoro e della compagna di Bitti, che hanno messo i sigilli alla piantagione. Le indagini coordinate dalla Procura del capoluogo barbaricino puntano ora a identificare i coltivatori e la rete collegata di spacciatori per smerciare la droga. "La piaga della coltivazione e dello spaccio di stupefacenti continua a rappresentare una delle più grandi problematiche sociali, economiche e criminali della Sardegna, e soprattutto del Nuorese", spiega il maggiore Luigi Mereu, comandante del Nucleo investigativo di Nuoro che ha diretto le operazioni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.