ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lazio: Acerbi, De Vrij? Niente paragoni

Lettura in corso:

Lazio: Acerbi, De Vrij? Niente paragoni

Lazio: Acerbi, De Vrij? Niente paragoni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - "Quanto è stimolante sostituire De Vrij? Devo fare bene per me e per la Lazio. Devo guardare dentro di me, voglio lottare per me. Ho grandi stimoli, sono in un grande piazza, in una grande squadra che ha fatto un ottimo campionato. Devo dimostrare di essere da Lazio, io sono sicuro, posso fare bene. De Vrij è andato via, ora ci sono io". Sono le prime parole di Francesco Acerbi, da difensore della Lazio, arrivato dal Sassuolo per sostituire l'olandese trasferitosi a Milano, sponda Inter. "La Nazionale? E' un mio obiettivo, non deve essere un punto di arrivo, ma sempre un punto di partenza - ha specificato Acerbi in conferenza stampa, a Formello -. Io ho avuto due vite. Prima la malattia ne ho avuto una, poi un'altra. Col senno del poi, al Milan non avevo la testa giusta. Non è una rivincita assolutamente. E' una consapevolezza che mi ha portato alla Lazio per dimostrare a me stesso quanto valgo. Ora c'è la Lazio, è qualcosa di importante".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.