ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strada ad Almirante, protesta Pd

Lettura in corso:

Strada ad Almirante, protesta Pd

Strada ad Almirante, protesta Pd
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PALERMO, 28 LUG - Il circolo Pd di Termini Imerese "denuncia con forza l'intenzione dell'amministrazione di intestare una via cittadina a Giorgio Almirante, esponente di primo piano del Partito nazionale fascista, comandante nella Guardia nazionale della Repubblica Sociale, tra i firmatari del 'Manifesto della razza' di cui ricorre l'ottantesimo anniversario. Il sindaco Francesco Giunta, anziché avviare iniziative da parte dell'amministrazione comunale per promuovere la cultura antirazzista, favorisce il riconoscimento solenne di uno dei firmatari del Manifesto". "L'amministrazione comunale - si legge in una nota del circolo Pd - in piena emergenza occupazionale e ambientale della nostra comunità e nella situazione di sfracello delle finanze comunali non trova di meglio che occuparsi di scrivere una delle pagine più tristi della storia di Termini Imerese che annovera annovera numerosi partigiani, deportati e imprigionati dai nazisti, combattenti, morti per la libertà e la democrazia e non può subire questo affronto".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.