ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Poker Tottenham ci serva da lezione'

Lettura in corso:

'Poker Tottenham ci serva da lezione'

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - La notizia positiva è che Schick continua a segnare, quella negativa è che il gol del ceco non serve ad evitare il netto ko col Tottenham all'esordio nella dell'International Champions Cup. A San Diego la Roma perde per 4-1 con gli Spurs lasciando un po' di amaro in bocca ad Eusebio Di Francesco. "Siamo partiti bene nel primo tempo ma poi non mi è piaciuta la squadra dal punto di vista della compattezza, della cattiveria agonistica, loro sicuramente sono stati più brillanti di noi -spiega il tecnico giallorosso al termine dell'amichevole -. Non abbiamo giocato come avrei voluto. Nel secondo tempo la squadra mi è sembrata un pochino più compatta, anche nel lavorare bene sulle aggressioni. Potevamo fare qualche gol in più per quello che abbiamo creato, e dal mio punto di vista ne abbiamo presi un po' troppi, con troppe disattenzioni, con poca determinazione quando serviva nei momenti più importanti della gara".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.