ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi, volevo Marchionne al governo

Lettura in corso:

Berlusconi, volevo Marchionne al governo

Berlusconi, volevo Marchionne al governo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "Con Sergio Marchionne l'Italia perde non soltanto il più brillante dei suoi manager, ma una delle figure simbolo del nostro Paese. Ha rappresentato l'Italia migliore: quella operosa e concreta, seria e preparata, dotata di visione e capace di guardare al futuro. Un'Italia che non ha paura della competizione, sa affrontarla e vincerla grazie alla qualità del prodotto italiano e alla capacità creativa delle persone e delle imprese". Lo afferma in una nota il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, nel giorno della morte dell'ex amministratore delegato di Fca. ​ "Dissi una volta, senza avvertirlo prima - e non me ne sono mai pentito - che mi sarebbe piaciuto vederlo alla guida del nostro Paese. Lo penso ancora: le caratteristiche di una persona straordinaria come Marchionne, la competenza, la preparazione, la capacità dimostrata di ottenere risultati importanti, sarebbero state preziose - se fosse stato disponibile - per ridare dignità alla politica", sottolinea l'ex presidente del Consiglio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.