ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Molestie sessuali mentre la Francia vinceva la Coppa del Mondo

Lettura in corso:

Molestie sessuali mentre la Francia vinceva la Coppa del Mondo

Molestie sessuali mentre la Francia vinceva la Coppa del Mondo
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre la Francia sollevava la sua seconda Coppa del Mondo, domenica a Mosca, diverse donne presenti nelle Fan Zone organizzate in varie città francesi, hanno denunciato di essere state vittime di molestie sessuali. Ne è nato anche un hashtag su Twitter: #MeTooFoot.

Alice, una giovane ragazza che stava assistendo alla finale nella Fan Zone di Nantes, in Bretagna, racconta la sua terribile esperienza: "Stavo guardando la partita con degli amici, quando un uomo di fianco a me ha tirato fuori il suo pene e ha incominciato a strofinarlo sulla mia coscia, insistentemente, per masturbarsi. Ho reagito appena ho capito cosa stava succedendo".

Alice si è quindi avvicinata a dei poliziotti presenti. La loro reazione, però, l'ha lasciata senza parole. "Gli agenti mi hanno detto che erano lì solo per atti terroristici", spiega la giovane francese. "Me ne sono andata quindi, sono tornata a casa a farmi una doccia. E non ho festeggiato la sera".

Le autorità hanno chiesto alle donne che hanno subito molestie sessuali domenica durante la partita di denunciare, perché si possa indagare e identificare gli aggressori.