ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da macerie stazione emergono cinghie

Lettura in corso:

Da macerie stazione emergono cinghie

Da macerie stazione emergono cinghie
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 18 LUG - Dalle macerie della sala d'aspettodella stazione di Bologna sono emerse parti di cinghie e divaligie. E' il primissimo risultato del setacciamento deidetriti avviato formalmente alla caserma in via Prati di Capraradove il materiale è depositato da 38 anni. A lungo esposto alle intemperie, recentemente è statoripulito e spostato sotto un hangar, in ambiente sterile. Lìsono iniziati gli esami coordinati dal peritochimico-espolosivistico Danilo Coppe incaricato dalla Corte diassise nell'ambito del processo a Gilberto Cavallini, ex Naraccusato di concorso nella Strage del 2 agosto 1980. "Alcunireperti sono stati trovati e ne verranno trovati altri", haconfermato l'avvocato Andrea Speranzoni, difensore dei familiaridelle vittime dell'attentato, presente all'inizio delleoperazioni. Grazie alle nuove metodologie scientifiche, gliesperti cercheranno di isolare al microscopio tracce diesplosivo nei cumuli di macerie: "Confidiamo in risposte dalleanalisi del materiale", ha detto Speranzoni.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.