ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontro treni:Emiliano, vulnus controlli

Lettura in corso:

Scontro treni:Emiliano, vulnus controlli

Scontro treni:Emiliano, vulnus controlli
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 16 LUG - Per il presidente della Regione Puglia,Michele Emiliano, è "un gravissimo vulnus" il fatto che leRegioni non abbiano "organismi" per controllare i "loroconcessionari". Il che, ha rilevato, dovrebbe indurre il"legislatore a prendere una decisione definitiva su questopunto". Emiliano lo ha detto parlando con i giornalisti uscendo,a Trani, dall'aula dove si è svolta l'udienza preliminare per ilrinvio a giudizio di 18 persone e della società Ferrotramviaria,concessionaria della Regione Puglia, imputate per il disastroferroviario avvenuto il 12 luglio del 2016 sulla tratta abinario unico Andria-Corato, in cui morirono 23 persone e altre51 rimasero ferite, nello scontro frontale tra due convogli.Emiliano era in Aula in qualità di rappresentante legale dellaRegione Puglia che si è costituita parte civile nel processo."Noi saremo - ha aggiunto - al fianco delle famiglie dellepersone offese, di coloro che hanno avuto vittime e feriti. Lofaremo con grande determinazione".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.