ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia - Croazia, atto finale dei mondiali di calcio

Lettura in corso:

Francia - Croazia, atto finale dei mondiali di calcio

Francia - Croazia, atto finale dei mondiali di calcio
Dimensioni di testo Aa Aa

Davide contro Golia, Croazia contro Francia, lo avrete sentito mille volte nelle ultime ore, ma è questo il paragone biblico che viene alla mente in occasione della finale ai campionati del mondo di calcio in Russia. Una piccola nazione di poco più di 4 milioni di abitanti è riuscita ad arrivare sul tetto del modo anche se con giocatori di indiscusso valore in squadra come Luka Modric, testa pensante del Real Madrid.

Dicono dei tifosi: "Anche se siamo sfavoriti non perdiamo la speranza. Siamo usciti da tre partite vinte ai rigori. È stato perfetto, siamo psicologicamente stabili e credo che abbiamo la forza per batterela Francia. Sarà dura ma vogliamo vincere. La Croazia sarà campione del mondo perché siao i migliori".

Di tutt'altro avviso ovviamente, i francesi. I tifosi dell'esagono sono convinti che la loro squadra, trasformata rispetto a quella abbastanza sciatta delle qualificazioni, possa arrivare in fondo e portare a Parigi la seconda stella del secondo campionato del mondo, e cucirsela sullla maglietta.

"Finirà 3 a 0 come contro il Brasile nel 1998. Abbiamo iniziato con una squadra che non è partita bene, ma poi è cresciuta raggiungendo l'apice contro l'Argentina, la seconda stella sta arrivando".

Scaramanzia a parte, sottovalutare la Croazia come ad esempio ha fatto l'Inghilterra in semifinale, potrebbe costare carissimo alla Francia del soprendnente M'Bappé, Una squadra che ha comunque dimostrato di sopperire senza problemi all'allontanamento di Benzema. Una scommessa vinta da monsieur Deschamps.