ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA-GB: accordo commerciale ambizioso

Lettura in corso:

USA-GB: accordo commerciale ambizioso

USA-GB: accordo commerciale ambizioso
Dimensioni di testo Aa Aa

Stati Uniti e Gran Bretagna concordano nel perseguire l’obiettivo di “un accordo commerciale ambizioso” dopo la Brexit: lo ha dichiarato la premier britannica Theresa May durante il faccia a faccia con il presidente Usa Donald Trump. Obiettivo condiviso anche dal Tycoon. Del resto le crifre parlano chiaro. L’import-export è di 112,5 miliardi di euro per Londra e di 75 miliardi di euro per gli States.

Secondo l’Istituto di Statica inglese il principale partner commerciale della Gran Bretagna è comunque l'Unione Europea. Con un giro d’affari di 359 miliardi di euro.

Intanto Trump fa un passo indietro e dopo aver criticato il piano per la Brexit, sottolinea che c’é la volontà di raddoppiare, triplicare, quadruplicare gli scambi con il Regno Unito. L'accordo con cui Londra ha definito le priorità del negoziato sulla Brexit si compone di cinque punti: economia, circolazione delle persone, unità nazionale, democrazia e posizione del Regno Unito nel mondo. Nello specifico, la linea May punta a "sviluppare un rapporto economico con l'Unione europea fruttuoso e in grado minimizzare gli effetti negativi derivanti da un ri-orientamento dei flussi commerciali dell'Europa verso l'Inghilterra e viceversa.