ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump nella campagna inglese con la May pensando a Putin

Lettura in corso:

Trump nella campagna inglese con la May pensando a Putin

Trump nella campagna inglese con la May pensando a Putin
Dimensioni di testo Aa Aa

Un Donald Trump che si prepara a incontrare Vladimir Putin con pragmatismo e senza aspettative: lo conferma in conferenza stampa congiunta nella campagna inglese con la premier Theresa May affannata sulla Brexit

"Una volta concluso il processo Brexit, uscita il Regno Unito dall'Unione qualunque cosa faccia la Gran Bretagna per noi va bene; è una vostra decisione. Assicuriamoci di poter commerciare insieme è tutto quel che conta", dichiara l'inquilino della Casa Bianca mentre insiste nella sue critiche alla politica dei paesi europei sull'immigrazione, e cita la Germania. Ma dice di avere "ottime relazioni con Angela Merkel". Per Trump quelle europee sull'immigrazione sono"leggi sbagliate".

Le ondate migratorie

Le ondate migratorie hanno pervaso tutta l'Europa negli ultimi anni ma la gestione politica è stata innefficiente e pasticciona un po' ovunque e ha rivelato le inadeguatezze di legislazioni, controlli e assistenza umanitaria.

May insiste invece sull'importanza di controllare i propri confini. E' importante avere un insieme di regole che consenta di determinare chi entra ed è naturalmente quello che il governo inglese fa da sempre e intende continuare a fare anche in futuro.

In migliaia in piazza contro Trump

In margine alla visita di Trump all'Inghilterra ben due cortei nel cuore di Londra hanno gioiosamente protestato contro di lui e la sua politca della chiusura. Migliaia di cartelli e tanti i pupazzi portati in corteo che raffiguravano un Tramp quasi fosse un porcellino infuriato.