ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Progress 70: dalla Terra alla Stazione Spaziale Internazionale in quattro ore

Lettura in corso:

Progress 70: dalla Terra alla Stazione Spaziale Internazionale in quattro ore

Progress 70: dalla Terra alla Stazione Spaziale Internazionale in quattro ore
Dimensioni di testo Aa Aa

Progress 70 è il nome della navicella cargo lanciata verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in quello che viene definito come il viaggio più veloce mai compiuto in tal senso.

Il lancio, effettuato dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, ha sortito l'effetto sperato, tanto che la navicella ha impiegato circa quattro ore per giungere a destinazione.

Si tratta di un vero e proprio record, tanto più se si considera che, inizialmente, la sonda Progress impiegava circa due giorni per compiere lo stesso tragitto ed il precedente record era pari a sei ore.

Priva di equipaggio, la navicella ha portato a bordo della Stazione Spaziale circa 2,7 tonnellate di rifornimento per gli astronauti e successivamente verrà sganciata e distrutta al rientro nell'atmosfera terrestre, previsto per gennaio 2019.

Il lancio della Progress 70 è stato il terzo tentativo della Russia di spedire una missione superveloce verso la ISS.