ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Partita Serbia-Albania, no estradizione

Lettura in corso:

Partita Serbia-Albania, no estradizione

Partita Serbia-Albania, no estradizione
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 10 LUG - No all'estradizione del tifosoalbanese che pilotò il drone con la bandiera della "GrandeAlbania" che il 14/10/2014, nella partita Serbia-Albania che sigiocava a Belgrado per la qualificazione a Euro 2016, irruppesul campo di gioco facendo sospendere la partita e causandoscontri tra tifosi. La Corte di Appello di Bari ha rigettato larichiesta di estradizione per Ismail Morinaj, che ora vive aLegnano con la moglie italiana e 3 figli. Al 35enne l'autoritàgiudiziaria serba contesta il reato di istigazione all'odiointeretnico, razziale, religioso. Nel 2016 Ismail fu arrestatoin Croazia su mandato di cattura emesso dall'autorità serba.Rimase in carcere a Dubrovnik per 10 mesi. Fu poi consegnatoall'Italia. È sbarcato a Bari nel marzo 2018, e difeso dailegali Fabio Schino e Federica Lo Torto, è stato un giorno incella e poi ha ottenuto gli arresti domiciliari a Legnano. Perla difesa è reato politico e andando in Serbia oltre rischiareuna condanna fino a 8 anni, la sua vita sarebbe in pericolo.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.