ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le sonorità accattivanti della musica Berbera

Lettura in corso:

Le sonorità accattivanti della musica Berbera

Le sonorità accattivanti della musica Berbera
Dimensioni di testo Aa Aa

I Berberi e la loro musica. Queste le stelle del "Timitar Music Festival" di scena ad Agadir. Musicisti provenienti da tutto il mondo sono stati invitati ad esibirsi nella città marocchina. Quest'anno sono stati programmati sul palco 40 gruppi musicali con 400 artisti di vari generi musicali.

BRAHIM EL MAZNED DIRETTORE ARTISTICO TIMITAR FESTIVAL:
"La musica berbera risuona nel paesaggio del nostro paese, è una musica ogni volta diversa. Oggi i giovani si ispirano alla ricchezza della musica berbera per creare qualcosa di nuovo, una musica che è contemporanea, dinamica e una musica antica che attrae anche in tempi moderni".

Cherifa Kersit è una delle più famose cantanti berbere del Marocco, nata tra le montagne del Marocco e cresciuta in una famiglia di 16 bambini è diventata cantante professionista contro la volontà della sua famiglia.

Le canzoni di protesta della tunisina Emel Mathouthi sono diventate, invece, l'inno per la rivoluzione tunisina nel 2011 - La sua voce è eccezionale e la sua musica è un mix di suoni nordafricani e battiti elettronici minimalisti.

EMEL MATHOUTHI:"
Fin dalla mia infanzia mi sono ispirato alla musica classica e contaminarla con altre sonorità, poi ho iniziato ad interessarmi alla musica sperimentale e quindi di musica psychadelica. Penso che oggi nella mia musica si trova un po' di tutto questo".

Youness Elguezouli con il suo fascino "latin lover marocchino", ha entusiasmato il pubblico al Timitar Festival con le sue potenti e dinamiche canzoni

WOLFGANG SPINDLER, EURONEWS:
"Timitar significa "segno" in lingua berbera, con il suo programma diversificato questo festival vuole inviare proprio dei segni di integrazione e in quattro giorni, circa mezzo milione di persone sono venute ad Agadir".

Altro da Cult