ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Visita a sorpresa a Tripoli del ministro Moavero Milanesi

Lettura in corso:

Visita a sorpresa a Tripoli del ministro Moavero Milanesi

Visita a sorpresa a Tripoli del ministro Moavero Milanesi
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stata una missione a sorpresa quella di Enzo Moavero Milanesi in Libia. Il Ministro degli Esteri italiano si è recato questo sabato a Tripoli e al centro del colloquio con il suo omologo libico Mohamed Siyala c'è stato il tema immigrazione. Per il titolare della Farnesina il controllo delle frontiere a nord e sud della Libia è essenziale per gestire la crisi migratoria.

"Ci tengo a dire che questa visita è l'inizio di una cooperazione più intensa e siamo destinati ad avere un maggior coinvolgimento con il governo libico", ha dichiarato in conferenza stampa il ministro italiano. "Per noi la stabilità e la pace in Libia sono elementi essenziali per l'equilibrio nella regione, nel Mediterraneo e, quindi, nel nostro interesse diretto - non solo come Italia ma anche come Unione europea".

Il governo italiano si è impegnato di fornire nuovi mezzi navali alla Marina e alla Guardia costiera libiche, contribuendo anche alla formazione del personale, per combattere il traffico di migranti. L'iniziativa era stata resa nota lo scorso 27 giugno dal vicepresidente del Consiglio e Ministro dell'Interno, Matteo Salvini.