ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Thailandia, ossigeno in calo nella grotta: individuato nuovo cunicolo

Lettura in corso:

Thailandia, ossigeno in calo nella grotta: individuato nuovo cunicolo

Thailandia, ossigeno in calo nella grotta: individuato nuovo cunicolo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un filo di speranza che passa attraverso un varco nella grotta di Tham Luang, E forse l’incubo potrebbe avere le ore contate. Gli speleologi avrebbero individuato un cunicolo largo circa un metro che conduce a circa 150-200 metri dal punto dove si trovano intrappolati gli 11 ragazzi thailandesi e il loro allenatore. Anche se il capo delle operazioni resta cauto.

E’ una lotta contro il tempo. Primo perchè c’è sempre meno ossigeno nella grotta, secondo perchè cresce la paura che torni a piovere. Il gruppo, intrappolato dal 23 giugno, è sempre più debole.

Elon Musk, il magnate fondatore di Tesla e della società di esplorazione spaziale Space X, che ha inviato alcuni suoi ingegneri in Thailandia, in un tweet ha sottolineato che vale la pena provare a inserire un tubo nella grotta e immettere l'aria. Questo dovrebbe creare un tunnel d'aria sott'acqua, per cercare di salvare i ragazzi.

Le squadre di soccorso lavorano senza sosta. Un ufficiale della Navy Seal thailandese ha perso la vita per l’aria estremamente ridotta dalla presenza umana che ha reso letale il suo passaggio dalla ex Pattaya beach - dove fanno base fissa i 13 sopravvissuti e 10 altri sub con il medico.

Mentre i familiari attendono con ansia all’uscita della grotta, tecnici e operai hanno già iniziato a preparare gli allacci della corrente per portare dei tubi che possano pompare ossigeno. I ragazzi hanno ricevuto un training di base sulla respirazione e sulle attrezzature subacquee nel caso venga dato l’ordine di evacuazione. Ogni minuto, ogni secondo diventa sempre più prezioso.