ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il canestro che unisce la penisola coreana

Lettura in corso:

Il canestro che unisce la penisola coreana

Il canestro che unisce la penisola coreana
Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora una volta, la pace tra le due Coree passa attraverso lo sport. Dopo la squadra femminile di hockey su ghiaccio unificata per le Olimpiadi Invernali di Pyeongchang e il recente annuncio di un'iniziativa simile per i prossimi Giochi Asiatici di agosto, le due nazioni - ormai ex nemiche - si sono ritrovate questo mercoledì nella capitale del Nord, Pyeongyang, per dare il via a una due giorni di amichevoli di pallacanestro.

Le giocatrici coreane in campo

La data selezionata non è per nulla casuale: il 4 luglio del 1972, infatti, si ebbe la prima dichiarazione congiunta sugli accordi di pace fra i due Paesi.

Ad aprire le danze - sotto lo sguardo attento del ministro sudcoreano per l'Unificazione, Cho Myoung-gyon e del vice Ministro dello sport nordocreano, Won Kil U - sono state le cestiste del Nord e del Sud, che si sono sfidate a suon di canestri.

Cho Myoung-gyon e Won Kil U