ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ryanair, a giugno 221mila passeggeri a terra: "L'Ue intervenga"

Lettura in corso:

Ryanair, a giugno 221mila passeggeri a terra: "L'Ue intervenga"

Ryanair, a giugno 221mila passeggeri a terra: "L'Ue intervenga"
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stato un giugno di passione per i passeggeri dei voli Ryanair. La compagnia a basso costo ha infatti rivelato di aver dovuto lasciare a terra oltre 210mila persone nei 4 weekend di giugno per la cancellazione di più di 1.100 voli a causa dello sciopero dei controllori di volo e per carenze nell'organico del personale aeroportuale in Germania, Francia e Regno Unito.

Ryanair si è appellata alla Commissione Europea e ai governi dei Paesi dell'Unione perchè intervengano nel tentativo di migliorare la situazione per i milioni di passeggeri che hanno un viaggio in programma durante l'estate.