ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: si ricontano a mano (e sotto sorveglianza) i voti

Lettura in corso:

Iraq: si ricontano a mano (e sotto sorveglianza) i voti

Iraq: si ricontano a mano (e sotto sorveglianza) i voti
Dimensioni di testo Aa Aa

E' iniziato il riconteggio manuale dei voti espressi durante le elezioni parlamentari, tenutesi in Iraq lo scorso 12 maggio e vinte dalla coalizione sciita estremista al-Sairoon. Si ricontano a mano le schede, alla presenza di rappresentanti delle Nazioni Unite e diplomatici di vari Paesi, dopo che un mese fa si era iniziato a parlare di brogli, favoriti dall'informatizzazione di alcuni processi.

A inizio giugno un deposito della Commissione elettorale irachena, a Baghdad, era andato distrutto in un incendio doloso e alcune schede erano andate perse. La scorsa domenica, inoltre, un magazzino di Kirkuk, in cui erano depositate le schede, è stato obiettivo del lancio di razzi e di un attacco suicida da parte di terroristi.