ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sgombero Palagiustizia Bari, Inail frena

Lettura in corso:

Sgombero Palagiustizia Bari, Inail frena

Sgombero Palagiustizia Bari, Inail frena
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 2 LUG - L'Inail, ente proprietario delPalagiustizia di via Nazariantz a Bari, ha impugnato dinanzi alTar Puglia l'ordinanza con cui il Comune di Bari, lo scorso 31maggio, ha dichiarato l'inagibilità dell'immobile ordinando losgombero entro il 31 agosto e che prevede, a carico della stessaproprietà, gli oneri relativi all'alleggerimento dei piani e altrasloco. A doversene fare carico, secondo l'Inail, è ilministero della Giustizia. Il ricorso rischia di allungare itempi per il trasloco e questa mattina, in conferenzapermanente, il Comune ha ribadito l'esigenza di liberare ilpalazzo, rimarcando il rischio che, in mancanza di azioni disgombero, si dovrà procedere ad un sgombero immediato. Secondo i legali dell'Inail è "illogico" che le prescrizionirelative allo spostamento della documentazione, degli archivi edegli arredi siano in capo alla proprietà, essendo i documentiriservati. L'ente ricorda poi che il contratto di locazione èscaduto e il Ministero sta occupando l'immobile senza avernetitolo.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.