ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia 2018: Colombia-Inghilterra, dentro o fuori (con il dubbio James)

Lettura in corso:

Russia 2018: Colombia-Inghilterra, dentro o fuori (con il dubbio James)

Russia 2018: Colombia-Inghilterra, dentro o fuori (con il dubbio James)
Dimensioni di testo Aa Aa

Colombia e Inghilterra si giocano la possibilità di continuare il loro cammino in Russia, martedì sera, allo Spartak Stadium di Mosca. Gli inglesi, che hanno chiuso al secondo posto nel Gruppo G - alle spalle del Belgio -, sono una squadra giovane ma ben organizzata in campo. E hanno dalla loro un certo Harry Kane, capocannoniere del torneo.

"Siamo la nazionale più giovane rimasta in gara e la più inesperta. Ma abbiamo anche delle vecchie cariatidi che possono aiutare i più giovani a passare, con la loro leadership di ferro", scherza il ct Gareth Southgate.

La Colombia di José Pekerman ha chiuso la fase a gironi in vetta al Gruppo H, grazie a due successi e uno '"0" contro il Giappone. L'unico dubbio del ct argentino è l'attaccante del Bayern Monaco, James Rodriguez.

"Il risultato degli esami, della risonanza magnetica che ha fatto James mostrano che non si tratta di un infortunio serio e si sta riprendendo in fretta", dichiara in conferenza stampa il ct sudamericano.

Le statistiche parlano chiaro: nei precedenti cinque scrontri tra le due nazionali, gli inglesi sono sempre usciti imbattuti, con tre vittorie e due pareggi.