ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ruby ter, Fadil: altro rinvio scandaloso

Lettura in corso:

Ruby ter, Fadil: altro rinvio scandaloso

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 02 LUG - "Il rinvio di oggi è scandaloso,questo processo non parte mai, o è incompetenza o c'è qualcosache non va, qualcosa sotto, e quindi voglio chiedere al ministroBonafede e ai due vicepremier Salvini e Di Maio di intervenire,perché noi siamo qua per chiedere giustizia e abbiamo respintotanti tentativi di corruzione". Così Imane Fadil, una dellegiovani parti civili nel processo Ruby ter e testimone 'chiave'dell'accusa nei processi sul caso Ruby, si è espressa sull'ennesimo rinvio del procedimento con al centro l'accusa dicorruzione in atti giudiziari a carico di Silvio Berlusconi ealtri 27 imputati. Oggi i giudici hanno accolto le istanze delledifese, che hanno chiesto un termine per affrontare ladiscussione sulle parti civili, e hanno aggiornato il processoal 24 settembre. "Non c'è alcun rispetto per noi parti civili -ha detto Fadil - noi ci siamo sobbarcate tutto questo, siamostate testimoni dell'inchiesta perché la Procura ci ha chiamatoe ora ci prendono in giro, siamo stanche".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.