ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: cosa vuole Horst Seehofer?

Lettura in corso:

Germania: cosa vuole Horst Seehofer?

Germania: cosa vuole Horst Seehofer?
Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania è sull'orlo di una crisi di nervi e stavolta potrebbe non bastare la leadership di Angela Merkel. Horst Seehofer, ministro degli Interni e leader della Csu bavarese, è pronto a rassegnare le dimissioni da leader del suo partito in disaccordo con la linea della cancelliera sui migranti.

Questo dopo che la Merkel ha escluso i respingimenti immediati dei migranti al confine.

Secondo un esperto della rivista Politico: "Questa minaccia dimostra l'esistenza di fratture dentro i conservatori bavaresi. Credo però che Seehofer non sia solo e abbia molto supporto fra i fautori della linea dura. Probabilmente, prima di andare a vedere le carte, gli daranno il tempo di riflettere sulle sue ultime dichiarazioni e cercheranno di dare alla Merkel il tempo di trovare un compromesso".

Ci sono però anche ragioni oggettive di questa insubordinazione che nasce in Baviera contro Angela Merkel. Seehofer è portavoce del malessere della CSU, ossessionata dalla prospettiva di perdere la maggioranza assoluta alle amministrative del prossimo ottobre in Baviera, dopo il trauma di un 38% ottenuto alle federali di settembre. Per evitarlo, il partito ha deciso di inseguire la destra di Afd sul terreno della tolleranza zero. Seehofer quelle pulsioni vuole usarle anche, forse, per tornaconto personale.