ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia sceglie la prudenza, da oggi limite a 80 km/h

Lettura in corso:

La Francia sceglie la prudenza, da oggi limite a 80 km/h

La Francia sceglie la prudenza, da oggi limite a 80 km/h
Dimensioni di testo Aa Aa

Occhio al conta chilometri. Si abbassa il limite di velocità sul 40% della rete stradale francese.

Dalla mezzanotte di domenica, su 400.000 chilometri di strade, il limite è passato da 90 chilometri l'ora a 80.

Una misura che, sostiene il governo di Parigi, potrebbe salvare tra le 300 e le 400 vite all'anno.

Le strade a doppio senso, senza spartitraffico, sole concentrano, in media, la metà degli incidenti mortali.

Passando a 80 km/h, la Francia potrebbe consentire di diminuire le emissioni di CO2 fino a 1 milione di metri cubi all'anno.

Paesi Bassi, Svezia, Malta e Irlanda hanno già introdotto il limite di 80 km orari, mentre la Danimarca lo ha riportato a 90 km/h.

In Germania e in Austria il limite più alto: 100 km/h sulle strade secondarie.

I paesi europei dove la velocità è più bassa, sono in genere quelli con il minor numero di vittime della strada.

La Francia, con quasi 3.700 decessi nel 2017, è al di sotto della media europea.

Il governo prevede una fase di sperimentazione, durante la quale i trasgressori potranno beneficiare di una certa clemenza.

L'esecutivo ha previsto anche data di verifica del dispositivo per il 1 luglio 2020.