ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Altro che "sciabolata morbida": le frasi calcistiche più curiose in Europa

Lettura in corso:

Altro che "sciabolata morbida": le frasi calcistiche più curiose in Europa

Altro che "sciabolata morbida": le frasi calcistiche più curiose in Europa
Dimensioni di testo Aa Aa

Se pensate che con attaccare gli spazi, la _sciabolata morbida _di Piccinini oppure l'arbitro manda tutti a prendere un té caldo di caressiana memoria le avete sentite tutte, forse non conoscete le espressioni più insolite usate dai telecronisti di calcio degli altri paesi europei.

Ve ne forniamo qui un assaggio. Ce n'è per tutti i gusti. Come disse qualcuno.... salite sulla giostra, è gratis.

Tedesco

  • Gurkentruppe: squadra cetriolo (quando un gruppo di giocatori non porta a casa i risultati sperati) ?

  • Der Schiri ist gekauft: l'arbitro è stato comprato

  • Jetzt klingelt's: sta per squillare (possibile goal a breve)

  • Einen sterbenden Schwan spielen: fare il cigno morto (restare a terra in attesa della decisione arbitrale)

Ungherese

  • Az orrod fújd, ne a sípot!: soffiati il naso, non il fischietto (rivolto all'arbitro)

  • Áramot vezess, ne meccset!: conduce elettricità, non certo il gioco (sempre rivolto all'arbitro)

  • Ne edd meg az összes füvet!: non mangiare tutta l'erba (quando qualcuno cade a terra)

  • Elővette a góllövő cipőjét: ha tirato fuori le sue scarpe da costruttore di tiri (riferito al giocatore che segna un goal)

Russo

  • Судью на мыло!: fate del sapone con l'arbitro (ovvero: fa schifo, riciclatelo)

  • "Горчичник": cartellino color mostarda (giallo)

  • "Девятка": un nove (in italia diciamo: tiro nel sette)

  • атака на плечах соперника: attaccare sulle spalle dell'avversario (contropiede mentre la difesa avversaria non è ancora schierata)

  • аритмия: aritmia (veloce cambio di ritmo nel gioco)

  • балалайка: balalaika (una palla che tocca i pali, poi il terreno di gioco e poi finisce dentro)

  • "Бобик сдох": Spot il cane è morto (un giocatore talmente stanco che fatica a muoversi)

  • вставай, простынешь!: Alzati o ti prenderai il raffreddore (detto ad un simulatore o qualcuno che sta troppo a terra)

  • Мёртвый мяч: palla morta (impossibile da prendere per il portiere)

  • Пришлите ногу!: mandateci il piede (quando un giocatore manca il pallone, con il piede incriminato)

Francese

  • Un tueur: un killer, ovvero un gran giocatore

  • Une trompette: una tromba, ovvero un pessimo giocatore

  • Vous êtes des chèvres: insulto sgarbiano rivolto a tutta la squadra. CAPRE!

  • Faire pleurer les filets: far piangere le reti, ovvero avere segnato un gran goal

  • Une valise: una valigia è una vittoria a valanga (altra espressione assurda, se ci pensate)

  • Une patate: una patata è un tiro particolarmente potente

  • Sortir une biscotte: quando l'arbitro deve tirare fuori il cartellino

  • Mettre les barbelés: alzare il filo spinato, ovvero serrare i ranghi difensivi

  • Un but fantôme: goal fantasma, si usa anche da noi

Spagnolo

  • Son unos mantas: quando i giocatori sono particolarmente scarsi sono delle "coperte"

  • Árbitro, chorizo: arbitro venduto, o meglio, salame

  • No le marcas ni al arcoiris: non segnerebbe neanche sotto un arcobaleno

  • Árbitro comprado, partido regalado: arbitro comprato, partita regalata

  • Jugamos como nunca y perdemos como siempre: abbiamo giocato come mai prima e abbiamo perso come sempre

  • El jornalero del equipo: quel giocatore che si fa in quattro per la squadra