ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia 2018: vietato sbagliare per Colombia e Polonia

Lettura in corso:

Russia 2018: vietato sbagliare per Colombia e Polonia

Russia 2018: vietato sbagliare per Colombia e Polonia
Dimensioni di testo Aa Aa

Un vero rompicapo il Gruppo H dei Mondiali. Tre squadre racchiuse in un punto. Il pareggio con il Giappone ha complicato la vita del Senegal, che ora è dietro la Colombia nelle scommesse sulla qualificazione agli ottavi di finale. Decisivo il match lo scontro diretto con la Colombia. Gli africani hanno quattro punti e, come ha fatto notare il ct Aliou Cisse c’è una fortissima motivazione. "Molta fiducia insomma di potercela fare in 90 minuti. Bisogna giocarsela fino in fondo. E scrivere una pagina di storia"

La nazionale di Pekerman per essere sicura di passare il turno deve battere il Senegal: in quel caso potrà chiudere anche al primo posto se il Giappone non batterà la Polonia. In caso di pareggio la Colombia potrebbe passare seconda solo se il Giappone verrà messo ko dalla Polonia, avendo già una migliore differenza reti. Vietato sbagliare dunque sia per gli uomini del ct Nawalka che per quelli di Pekerman. Vista l’espulsione arrivata dopo pochi minuti dall’inizio del match contro il Giappone, ricordiamo che Carlos Sanchez resta squalificato. Mentre la Polonia si affiderà al proprio attaccante Lewandowski per provare a centrare la prima vittoria in questa Coppa del Mondo.