ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali 2018: la sconfitta storica della Germania già alla prima fase

Lettura in corso:

Mondiali 2018: la sconfitta storica della Germania già alla prima fase

Mondiali 2018: la sconfitta storica della Germania già alla prima fase
Dimensioni di testo Aa Aa

I tedeschi, già 4 volte campioni del mondo, perdono 2-0 con la Corea del Sud con due gol nel finale e salutano il Mondiale. Nel gruppo F vanno avanti invece la Svezia, prima a sorpresa, e il Messico, secondo. La Germania, mai eliminata nella prima fase di un Mondiale sino a oggi, a eccezione che nel 1938, segna così un suo personale record.

Le voci di alcuni giovani tifosi raccolte da Euronews:

Il signor Blaess:

"Spero che abbiano imparato la lezione per la prossima volta per prepararsi meglio. Perché così come hanno giocato anche la prossima volta meritano di stare fuori".

Il piccolo Felix precisissimo, poi:

"Non hanno sfruttato al meglio le opportunità a loro vantaggio. Io le ho riprese tutte con il telefono ed erano molte ma niente..."

Piange disperata invece Janin Roethig:

"Davvero una brutta partita... la squadra non si è battuta pe niente nemmeno dopo il primo goal".

La débâcle della Germania è stata determinata prima da Yang-Gwon-Kim, al terzo minuto di recupero, e poi da Son al 97'. Una Corea capace di andare più volte vicino al gol anche nel secondo tempo.