ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austria: esercitazioni per gestire grandi flussi di migranti

Lettura in corso:

Austria: esercitazioni per gestire grandi flussi di migranti

Austria: esercitazioni per gestire grandi flussi di migranti
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre il governo tedesco discute su come inasprire la protezione delle frontiere, l'Austria annuncia di aver tenuto esercitazioni di pattugliamento ai confini con la Slovenia, inaugurando una nuova divisione di confine.

Circa 500 Poliziotti e 220 membri dell’Esercito hanno messo in atto un addestramento congiunto nei pressi del varco di frontiera di Spielfeld, con l’obiettivo di testare le capacità di gestione di un afflusso in massa di immigrati.

Il Cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, ha dichiarato che il suo Paese "farà tutto il necessario per proteggere i confini".

Herbert Kickl, Ministro dell'Interno austriaco, dice:

"Uno Stato che, nel peggiore dei casi, non è in grado di proteggere efficacemente le sue frontiere, perde la sua credibilità e sono fermamente convinto che eventi come quelli del 2015 non debbano mai più ripetersi: questo è esattamente il messaggio che vogliamo trasmettere da qui".

Il MInistro dell'Interno ha quindi presenziato, unitamente ai poliziotti, alla presentazione di "Puma", nuova unità di Polizia di frontiera per la lotta contro l'immigrazione clandestina.