ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruciò cancello consolato, un fermato

Lettura in corso:

Bruciò cancello consolato, un fermato

Bruciò cancello consolato, un fermato
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 25 GIU - E' stato individuato e fermatodagli agenti della Sezione Antiterrorismo Internazionale dellaDigos della Questura di Milano, un tunisino di 33 anni che il 22aprile scorso aveva dato fuoco al cancello d'ingresso dellostabile che ospita il Consolato generale di Tunisia a Milano. L'uomo era fuggito, lasciando sul posto una bottiglia diplastica contenente il liquido infiammabile usato per appiccarele fiamme. Il 19 giugno è tornato nell'ufficio diplomatico perlasciare una lettera minatoria, nella quale chiedeva alleautorità del suo Paese di rispondere ad alcune domande dicarattere personale, minacciando in caso contrario di incendiarenon solo il portone d'ingresso ma tutto l'edificio. Le indagini hanno consentito di escludere la matriceterroristica e l'appartenenza dell'uomo a gruppi oorganizzazioni criminali.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.