ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia verso il voto. In gioco il progetto di Erdogan

Lettura in corso:

Turchia verso il voto. In gioco il progetto di Erdogan

Turchia verso il voto. In gioco il progetto di Erdogan
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono considerate le elezioni più importanti degli ultimi anni, quelle di domenica prossima in Turchia.

In gioco la rielezione del presidente Recep Tayyp Erdogan e la composizione del nuovo parlamento, ma anche l'attuazione della riforma approvata dal referendum di aprile dell'anno scorso. Una riforma che rafforza i poteri del presidente.

Erdogan punta a a farsi rieleggere e a restare in carica almeno fino al 2023, quando saranno cento anni dalla fondazione della Repubblica, portando il suo partito AKP a un ruolo egemone in una nuova repubblica, che s i lascia alle spalle l'eredità del padre della patria, Ataturk.

Tuttavia, non si possono escludere sorprese: quattro dei nove partiti di opposizione si sono raccolti nell'Alleanza della nazione, e secondo alcuni sondaggi sarebbero al 40 per cento. Anche alle presidenziali lo scenario atteso è quello di un ballottaggio tra Erdogan e il candidato della sinistra kemalista, Muharrem Ince.

Inoltre, nelle previsioni il partito filo-curdo HDP dovrebbe superare la soglia di sbarramento del 10 per cento ed entrare in parlamento, con questo aprendo scenari più complessi in cui l'AKP e Erdogan potrebbero finire in minoranza.