ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali: 5000 km su una Lada per vedere l'Islanda

Lettura in corso:

Mondiali: 5000 km su una Lada per vedere l'Islanda

Mondiali: 5000 km su una Lada per vedere l'Islanda
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono storie come queste che possono rendere ancora più simpatici "gli azzurri del nord", come si sono definiti gli islandesi sulle pagine della Gazzetta dello sport, che ha lanciato una campagna perché gli italiani, orfani della nazionale, tifino per i "vichinghi".

Due ragazzi, Kristbjorn Hilmir Kjartansson e Gretar Jonsson, sono partiti da Reykjavik con una Lada russa e hanno fatto 5000 chilometri per arrivare a Volgograd.

"Abbiamo preso una macchina russa... Non è nota per essere affidabile, o la scelta migliore per intraprendere un simile viaggio, guidare dall'Islanda alla Russia per partecipare ad un evento così lontano. È una pazzia, ma è divertente, è così folle da essere una grande idea", racconta Jonsson.

E dopo 14 giorni, a parte un piccolo intoppo, la Lada, vestita per l'ocasione dei colori nazionali, ce l'ha fatta ad arrivare a Mosca il 16 giugno, in tempo per vedere l'Islanda pareggiare con l'Argentina. E naturalmente la seconda tappa è stata Volgograd, per il match del 22 giugno Islanda-Nigeria.

Russia 2018: le follie dei super tifosi, pronti a tutto per seguire la propria nazionale