ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, Il Day After del salvataggio

Lettura in corso:

Grecia, Il Day After del salvataggio

Grecia, Il Day After del salvataggio
Dimensioni di testo Aa Aa

Euronews ha raccolto le reazioni di alcuni cittadini ateniesi dopo che la Grecia ha incassato dai creditori il via libera all’uscita dall’ultimo dei tre piani di salvataggio, nonostante la stretta sorveglianza alla quale comunque il Paese dovrà sottostare per i prossimi cinque anni.

Prima testimonianza:

"I creditori si sono congratulati certo ma questo non vuol dire l'economia si riprenderà e che ci saranno effetti concreti sulle persone. Credo che passeranno molti anni affinché si potranno vedere i reali effetti".

Seconda testimonianza:

"Non credo che la crisi sia finita. E' ancora qui a tutti gli effetti... ci è stato soltanto concesso un po' di respiro".

Terza testimonianza:

"L'economia è come un circolo che si avvita su stesso. Abbiamo sostenuto un periodo molto duro in questi anni. Credo che sia venuto il momento per la nostra economia di tornare a un circolo virtuoso".

Panagiotis Petrakis - Docente di Finanza:

"Non si deve pensare che questo tipo di sviluppi possano ridare sin da ora un nuovo volto alla realtà, come se si formasse davanti a noi una nuova tavolozza di colori. D'altra parte certo i passi fatti sono da considerarsi positivi".

Il nostro corrispondente da Atene ci ricorda intanto quali i piccoli passi fatti per raggiungere questo risultato, sin da quando nel febbraio del 2010, l'allora Commissario europeo per gli affari economici, Olli Rhen, aveva commentato che la Grecia stava prendendo un pò di coraggio dopo che erano state applicate le prime misure.Tutte le parti ammettono tuttavia come sia necessario proseguire a profondere tutti gli sforzi possibili affinché la economia reale ne tragga beneficio concreto.