ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sport: l'apnea sogna i Giochi

Lettura in corso:

Sport: l'apnea sogna i Giochi

Sport: l'apnea sogna i Giochi
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 20 GIU - "L'apnea è uno sport antico, ma anchemolto moderno e attuale, soprattutto ha una potenzialità futurastrepitosa". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nelcorso dell'evento "from Le Grand Bleu to the Olympic Dream"organizzato nel Salone d'onore del comitato olimpicoper celebrare il trentennale del film con protagonisti EnzoMaiorca e Jacques Mayol. "Siamo partiti con l'idea di celebrareil film 'Le Grand Bleu', ma il filo conduttore ci porta alpresente poiché secondo noi l'apnea può diventare uno sportolimpico - dice Claudio Matteoli, presidente Fipsas - in tema disicurezza abbiamo fatto passi avanti da gigante risolvendoalcuni problemi, e negli ultimi anni poi questo è diventata unosport televisivo. In passato si poteva vedere solo l'iniziodell'immersione, oggi è possibile seguire l'atleta che scende inprofondità e poi che risale" Il sogno insomma è quello diportare l'apnea ai Giochi 2024 a Parigi, almeno come disciplinadimostrativa.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.