ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Illecito Parma "sconcerto e sgomento"

Lettura in corso:

Illecito Parma "sconcerto e sgomento"

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - PARMA, 20 GIU - Sconcerto e sgomento. Sono questi isentimenti, riassunti in un lungo comunicato, del Parma Calcio1913 dopo la notizia del deferimento per la presunta violazionedell'articolo 7 del codice di Giustizia Sportiva per gli smsinviati dai suoi giocatori Calaiò e Ceravolo a due colleghidello Spezia prima del match con la formazione ligure, vinta dalParma e coincisa con la promozione in serie A. Sconcerto perchéil club emiliano continua a ritenere che "testo e tenore deimessaggi in questione non possano integrare una fattispecie cosìgrave" confidando "che chi dovrà giudicare lo farà nel rispettodelle norme, della giustizia e del buon senso". Proprio perquesto motivo il Parma chiede espressamente che, "come sonostati resi pubblici molti dettagli delle indagini, possanoessere resi pubblici dalla Giustizia Sportiva, da subito o altermine del procedimento, anche i testi dei messaggi inquestione, affinché tutti gli sportivi italiani possano averecontezza del tenore degli stessi".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.