ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Recluso dà fuoco a cella,inneggia a Isis

Lettura in corso:

Recluso dà fuoco a cella,inneggia a Isis

Recluso dà fuoco a cella,inneggia a Isis
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 17 GIU - Da fuoco alla cella, inneggiaall'Isis e minaccia gli agenti del carcere di Reggio Emilia conuna lametta. Protagonista della vicenda, accaduta ieri sera nelpenitenziario emiliano, un detenuto di origine magrebina. Adarne notizia, in una nota, sono Giovanni Battista Durante eFrancesco Campobasso segretario generale aggiunto e segretarionazionale del Sappe. Nel dettaglio, prima di appiccare le fiamme alla sua cella,provocando un incendio contenuto dall'intervento della PoliziaPenitenziaria, l'uomo ha litigato con un altro detenuto. Poi,acceso il rogo ha inneggiato all'Isis e brandendo una lametta haminacciato gli agenti riusciti comunque a intervenire: messo insalvo il detenuto, hanno domato l'incendio e messo in sicurezzaanche il resto dei carcerati presenti nella struttura. A Reggio Emilia, lamentano Durante e Campobasso, "si registrauna forte carenza di personale, poiché sono previste 240 unitàma ne sono amministrate solo 182, con un saldo in negativo di 82unità".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.