ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Unione Europea: droni e sicurezza

Lettura in corso:

Unione Europea: droni e sicurezza

Unione Europea: droni e sicurezza
Dimensioni di testo Aa Aa

L'utilizzo dei droni è un hobby che sta diventando sempre più diffuso, la ricerca dice che tra 10 anni potrebbe rappresentare il 10 % del mercato dell'aviazione europea ma in pochi sono consapevoli dei rischi legati all'uso di questi velivoli nei cieli.

Il 12 giugno i parlamentari europei dovranno prendere in esame una serie di nuove misure che riguardano la sicurezza nell'utilizzo dei droni, tra queste evitare che i dispositivi si scontrino con gli arei civili o altri tipi di droni oppure evitare che volino vicino alle ambasciate tenendo anche in considerazione l'aspetto dell'inquinamento acustico.

Ma queste misure sono giuste ?

Julien Lengelé , esperto di aereomodellismo: "prendiamo l'esempio della patente questa non impedisce di andare a 200 km orari sull'autostrada, ovviamente è vietato dal regolamento stradale quindi il fatto di avere il brevetto non impedisce agli utilizzatori di droni di fare quello che vogliono e finiremo per avere dei problemi".