ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage Bologna: Pazienza, 'fu Gheddafi'

Lettura in corso:

Strage Bologna: Pazienza, 'fu Gheddafi'

Strage Bologna: Pazienza, 'fu Gheddafi'
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 8 GIU - "È stato Gheddafi" a fare la stragedi Bologna. Lo dice Francesco Pazienza al Fatto Quotidiano. L'excapo del Super Sismi, condannato a 10 anni per depistaggio e a 3anni per il crac Banco Ambrosiano, ha inviato due telegrammialla Corte d'Assise che sta processando Gilberto Cavallini, exNar), per chiedere di testimoniare portando un voluminoso plico"di possibile interesse". Il documento riguarderebbe il suocoinvolgimento nel depistaggio. "Mi hanno incastrato e mi sono fatto anni di galera. Ora possodire che fu una vendetta del giudice di Roma Domenico Sica chevoleva farmi dire che avevo dato soldi del banchiere RobertoCalvi al sen. Claudio Vitalone". Pazienza chiama in causaBettino Craxi, Sica e l'ammiraglio Martini: "Avevano bisogno dimontare uno scandalo Sismi per poter licenziare gli uomini diSantovito e mettere i loro". Ad aiutarli sarebbe stato l'alloracolonnello Mauro Mori. Sulla convocazione di Pazienza la Cortesi è rimessa alle parti, che hanno fatto capire di non essereinteressate.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.